Eros Ramazzotti – Il buio ha i tuoi occhi

Print Friendly, PDF & Email

Ho pensato a te intensamente,
Ho pensato a te continuamente
Ho cercato di riportarti qui,
da me, con me, con ogni mezzo
riportarti qui a qualunque prezzo
E ho lasciato sempre accese
luci bianche nella nebbia
per non perderti di piI
Quante inutili difese
io che non volevo cedere
Anche adesso che
il buio ha i tuoi occhi
sono notti che non dormo piI
Belli da urlare i tuoi occhi
incredibilmente azzurri ma
sereni quasi mai
Il buio ha i tuoi occhi
belli come li hai soltanto tu,
come faro a non guardarli piI
a non guardarli piI
Ho vissuto te, amando amando
ho vissuto te, esagerando
quando penso che, mi nutrivo io
cosi di te, a grandi morsi
respiravo te, a grandi sorsi
e per questo lascio ancora
le mie orme sulla rabbia
che non hai inseguito mai
io da solo e tu da sola
forse mi dovrei convincere
Solamente che
il buio ha i tuoi occhi
sono notti che non dormo piI
Belli da urlare i tuoi occhi
incredibilmente azzurri ma
sereni quasi mai
Il buio ha i tuoi occhi
belli come li hai soltanto tu
Come faro a non guardarli piI
a non guardarli piI

Video Relacionado

(Letra vista 29 veces, 1 veces hoy)